[Best of 2014] Romanzo

Non è stato un anno in cui ho letto moltissimo. Troppi romanzi da supervisionare per lavoro, che mi mangiano le ore notturne, quelle normalmente dedicate ai libri, e che, soprattutto, alla fine mi lasciano con tutto tranne che con la voglia di prendere in mano un altro volume e immergermi nelle parole. Soprattutto quando sai che hai un mese di pausa e dopo di questo ti aspetta un altro romanzo da supervisionare. Detto questo, però, quest’anno ho letto un libro fantastico, uno di quelli che non esiterei a definire un capolavoro. Un libro che ho avuto anche la fortuna e l’onore di supervisionare personalmente. Sto parlando di:

All You Need Is Kill

Cover originale giapponese del romanzo All You Need Is Kill

All You Need Is Kill, arrivato in Italia con il titolo Edge of Tomorrow seguendo il traino del film basato su questa storia con Tom Cruise, è semplicemente splendido. Diciamo subito una cosa: col film hollywoodiano non c’entra praticamente nulla. L’unica cosa in comune è l’idea di base, cioè che c’è un soldato normalissimo, anzi decisamente scarso, che si ritrova a rivivere costantemente la stessa manciata di giorni. Nello specifico quelli che precedono una importante battaglia e la battaglia stessa, dove muore.

Messa così può sembrare banale, ma vi assicuro che la storia è scritta estremamente bene e ha un ritmo fantastico, usato per descrivere il susseguirsi di eventi che il geniale autore, Hiroshi Sakurazaka, vi sparerà di fronte pagina dopo pagina. Visto che ci sono vi metto qui anche il testo dalla quarta di cover del romanzo:

Cover italiana del romanzo

Cover italiana del romanzo

La Terra è sotto attacco: dallo spazio arriva la minaccia dei Mimic, alieni che stanno trasformando il nostro pianeta in un luogo invivibile, uccidendo chiunque trovino sulla loro strada. In una piccola isola nel sud del Giappone, in uno dei tanti campi di battaglia sparsi in giro per il mondo, Keiji Kiriya ha il suo battesimo del fuoco. La battaglia prende però una brutta piega, e Kiriya viene ucciso… ma si risveglia misteriosamente due giorni prima dello scontro, nel suo letto. Per lui inizia così un loop temporale che lo porterà a rivivere gli stessi giorni alla ricerca di un modo per sopravvivere alla battaglia ma, anche, per uscire da questo vortice temporale in cui si è trovato incastrato. Perché c’è una cosa peggiore di morire, ed è farlo ripetutamente!

All You Need Is Kill è il pluripremiato racconto fantascientifico scritto da Hiroshi Sakurazaka e impreziosito dalle illustrazioni di yoshitoshi ABe. Una storia cruda e affascinante, che ha saputo conquistare l’occidente e che è stata trasportata in un blockbuster hollywoodiano dal titolo The Edge of Tomorrow, con protagonisti Tom Cruise ed Emily Blunt!

Se non l’avete letto, e se vi piace la fantascienza o in generale le storie ben scritte e appassionanti, fidatevi di me: compratelo. Non ve ne pentirete.

Appunti a margine

  • Come detto più su, tra il film del buon Tom e il romanzo originale c’è veramente poco in comune. Curiosamente, però, il film è molto bello pure lui, anche se in maniera diversa. Anche se il tipico finale hollywoodiano potevano risparmiarcelo e solo questo mi ha un po’ deluso, per il resto è una pellicola molto divertente, con un grandissimo ritmo e due ottimi attori. E’ uno dei miei film preferiti del 2014, forse addirittura il mio preferito in assoluto! Ma questo lo scoprirete solo tra qualche giorno… 😀
  • Curiosamente, per il secondo anno di fila il miglior romanzo letto è di fantascienza e legato al mio lavoro. L’anno scorso, infatti, era Ender’s Game, letto in preparazione dell’edizione italiana del fumetto di cui dovevo occuparmi. Splendido anche questo libro, straconsigliato a tutti!
  • * All You Need Is Kill è stato anche adattato in formato manga con i disegni del grandissimo Takeshi Obata, l’autore di Death Note e Bakuman. Due soli volumi assolutamente da divorare, ma solo dopo aver letto il romanzo. La storia è la stessa del libro, però raccontata più velocemente. Quindi io consiglio di dedicare il tempo che merita al libro, poi passare al manga.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a [Best of 2014] Romanzo

  1. Pingback: [Best of 2014] Film | Zero3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...