Anacronismi anagrafici

Tra le tante convenzioni che ci sono, alcune proprio non le capisco né condivido. Una cosa che sono certo non è solo mia.

Però tra tutte queste, forse quella che trovo più anacronistica è il fatto che non si deve chiedere l’età delle donne. Non solo se stai parlando con un amico, ma proprio in generale.

Sarà che io non ho grandi problemi con l’idea di invecchiare: come tutti non ne sono sempre contento, ma so che va così la vita. E, soprattutto, ho capito da tempo che solo le persone fortunate invecchiano, quindi non me ne lamento.

Sarà magari che non ci vedo nulla di male a dire agli altri che ho quarant’anni: è la mia età, nel bene e nel male.

Quindi perché “non si deve chiedere l’età di una signora”? Che razza di senso logico ha?

Se mi stai raccontando che tua moglie dopo la gravidanza è tornata a studiare, ti devi aspettare che ti chieda quanti anni ha. Anche solo per capire la portata del ritorno: se hai una moglie giovanissima la cosa è più normale ma la stimo; se è vecchia, la stimo molto, molto di più.
Se mi racconti che state cercando di fare un bambino, è naturale che ti chieda quanti anni avete, perché è un’informazione base per capire se la cosa sarà facile o difficile per voi (non è l’unica, ma se so che lei ha 40 anni sicuramente sarà più dura che se lei ne ha 26).

E via così. Io non ci vedo nulla di male nel chiederlo, così come dico sempre senza problemi l’età di Carla (poi magari lei avrà da ridire, in effetti ;)).

La domanda che mi pongo è: sono l’unico a pensarla così? 🙂

PS: ovviamente nulla contro chi la pensa così, tutti sono liberi di seguire le proprie idee e convenzioni. Non è un attacco, è solo un esternare una perplessità verso qualcosa che per me non ha più senso fare/pensare.

Annunci

5 pensieri su “Anacronismi anagrafici

  1. La premessa è quella: vivere bene la propria età. Io per esempio vorrei apparire sempre più giovane e quindi non mi risento se mi domandano quanti anni ho, ma mi incupisco ogni volta che indovinano.

    • Se ti può consolare, la maggior parte delle persone che conosco alla richiesta di indovinare l’età di qualcuno rispondono sempre sparando numeri più o meno a caso. Non so quanti anni hai, ma quando raggiungi quota 30/35, spesso non sei in una fascia di aspetto che va da 25 A 45, quindi la gente spara a caso (me compreso, ovviamente 😃). Per cui se ti hanno detto 30 azzeccandoci, sappi che era altrettanto probabile che ti dicessero 25 o 37 😀

  2. Io la penso perfettamente come te, ma mi avrebbe stupito il contrario! Ma ovviamente, essendo maschietti, non riusciremo mai a comprendere l’imbarazzo o la fobia di alcune (la minoranza fortunatamente) femminucce!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...