I tre migliori cartoni per bambini in onda in questi mesi – terza posizione

Come tutti i veri bravi genitori, anche io e Carla usiamo la televisione come babysitter per Paolo. Abbiamo questa assurda pretesa di voler respirare da soli per un secondo senza essere perennemente all’inseguimento del mostriciattolo che è tanto buono quanto ignaro dei pericoli in cui costantemente si mette.

Dopo aver passato varie ore a guardare insieme a lui i cartoni che passano sulle reti gratuite (qui non tengo conto di quello che c’è su piattaforme a pagamento come Sky o Netflix), ecco la mia personale top 3. Oggi iniziamo con il terzo posto!

Giust'in tempoPer prima cosa se lo meritano per aver tradotto bene lo splendido titolo americano Justin time, che ha al suo interno lo stesso gioco di parole che si vede nel nome italiano. Traduzione facile, ma era altrettanto facile cedere alla tentazione del cambiamento, della parafasi. Quindi un bravi a loro.

Poi, il cartone è carino perché prende i personaggi e li porta in vari luoghi muovendoli sia nello spazio che nel tempo. Così ecco Giustino che apre una porta e si trova a New Orleans ai giorni nostri, oppure nella Roma antica, e via così. La cosa che mi piace è che non ti spiegano come sia possibile: succede e basta, e va bene così. Molto probabilmente questi viaggi sono tutti frutto dell’immaginazione di Giustino, ma il fatto che non sia veramente sicuro aggiunge quel pizzico di fascino, di magia che a me piace (ammetto però che non sono un mega esperto della serie quindi è possibilissimo che sia tutto chiaro e io abbia perso le puntate in cui viene spiegato tutto. E ammetto anche che mi piace la visione romantica della serie che ho, quindi continuo a pensarla così :D).

Altro aspetto molto carino è Olivia, l’amica (immaginaria o no, vedi il discorso appena fatto) che Giustino incontra non appena entra nell’avventura del giorno. Lei è un po’ la narratrice della storia, perché spiega a Giustino e agli spettatori dove sono e cosa sta succedendo, un po’ la fatina magica che dà una mano al protagonista, un po’ l’amica che è lì per condividere con lui l’avventura. E’ semplicemente il personaggio jolly perfetto, e riesce a esserlo restando carina e simpatica, mai pedante e noiosa.

Infine c’è Ciuffetto, la mascotte, l’animaletto domestico fantastico che è sempre al fianco di Giustino, sia nel mondo reale che in quello immaginario. Non è l’elemento che preferisco della serie, ma è anche quello chiaramente più pensato e sviluppato per i più piccolini, quindi è normale che sia così 🙂

Giust’in tempo lo potete vedere su Cartoonito a orari casuali come tutti i cartoni per bambini.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a I tre migliori cartoni per bambini in onda in questi mesi – terza posizione

  1. Pingback: I tre migliori cartoni per bambini in onda in questi mesi – seconda posizione | Zero3

  2. Pingback: I tre migliori cartoni per bambini in onda in questi mesi – prima posizione | Zero3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...