Lavora per me, schiavo!

Mi capita spessissimo di essere contattato da amici più o meno cari, a volte anche da gente che non sento da anni, per avere un’opinione su un computer da prendere, quale TV comprare, con cosa cambiare il cellulare e roba del genere. I miei amici sanno che sono un appassionato di tecnologia e me ne intendo, in più sanno anche che se mi chiedi qualcosa, io mi sbatto e mi documento, e poi ti mando delle mail dettagliate con spiegazioni di punti forti e deboli di ogni modello, il tutto correlato a link vari per l’acquisto. Sono un tipo precisino persino su questo ultimo punto: cerco la migliore offerta su trovaprezzi.it e prendo quella con il l’offerta migliore associata a un sito serio. Non prendo automaticamente Amazon, lo faccio solo se ha il prezzo minore o se la differenza di prezzo in più è minuscola. O, ancora, se il prodotto ha bisogno di una ottima garanzia.

Ma nel caso in cui io passi un link da Amazon, dico sempre al mio amico che, se decide di comprare la cosa X lì, se per favore può farlo clikkando sul link che gli ho passato. E gli spiego che se lo fa, lui non paga nulla in più ma a me viene girata una piccola percentuale della cifra spesa.

Puntualmente, almeno la metà delle persone non lo fa. Magari guarda l’oggetto il giorno X usando il mio link ma poi lo compra una settimana dopo cercandolo su Amazon, e prendendolo così. E quando gli chiedo se l’ha preso, o lo scopro vedendo l’oggetto, mi dice che “sì, l’ho comprato su Amazon ma mi sono dimenticato del tuo link. Scusa, ma tanto non era importante, no?“.

No, non è importante che tu non abbia premuto su quel link, così come non sono i 2 o 5 euro che magari avrei potuto intascare a fare la differenza. Quello che conta davvero è che fondamentalmente mi consideri una specie di tuo schiavo che deve fare quello che gli chiedi e non merita nessuna forma concreta di ringraziamento, nemmeno una che non ti costa letteralmente nulla. Non mi metti nemmeno al livello del commesso che non hai contattato (perché invece di muovere il culo e andare in qualche negozio, te ne sei potuto stare comodamente a casa a guarda Netflix mentre io cercavo per te), perché quel commesso è pagato per darti le informazioni che io ti ho passato.

Quindi non conta, ma mi scoccia. Parecchio, perché mi sento preso per il culo, soprattutto se chi lo fa è qualcuno che non è un vero amico che frequento ancora e quindi mi ha scritto o telefonato solo perché gli interessava il mio aiuto.

Mi dà fastidio perché gli fa comodo usufruire gratis delle mie conoscenze e del mio tempo, gli piace ricevere una mail dettagliata con le spiegazioni che lo aiutano a scegliere il miglior modello per le sue esigenze, e poi non si ricorda nemmeno di fare una microscopica cosa come clikkare su un link.

Quindi no, non è una manciata di euro in meno a farmi arrabbiare, è il fatto di avere a che fare con persone egoiste ed egocentriche che se ne sbattono di te, anche quanto tu ti sei sbattuto (e a volte pure parecchio) per loro.

Mi piacerebbe essere uno che si ricorda queste cose, o che se le segna, e poi alla prossima richiesta ti manda a fare un giro. Purtroppo non è così e quindi continuo a prendermela come un fesso.

(1- continua)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Lavora per me, schiavo!

  1. boh83 ha detto:

    Dovresti farti sentire un po’ di più caro Mendo, immagino che sia difficile perché alla fine tu sei una persona fondamentalmente buona, però dall’essere buono all’essere fesso il passo è breve! Io farei qualche rimostranza, farei ben capire sia prima che soprattutto dopo (se non è stato fatto), l’importanza del link Amazon. Immagino sia difficile, però a lungo andare si evitano frustrazioni e malumori…

    Bene, detto questo… devo comprare un pc nuovo, cosa mi consigli? XD

    • Mattia ha detto:

      No, non è che sia difficile far presente la cosa. Semplicemente non vedo perché farlo. Se uno non ci arriva da solo, non merita che io perda tempo a spiegargli perché secondo me ha sbagliato.

  2. boh83 ha detto:

    Ehhh… argomento lungo, mi piacerebbe sviscerarlo, ma bisognerebbe farlo dal vivo! Quando passo dalle tue parti magari ti offro qualcosa e ne parliamo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...