Archivio dell'autore: Mattia

Kill death

Su Zero una volta si parlava molto di più di pubblicità. Ora è un argomento presente, sì, ma in misura minore. Non so bene nemmeno io perché, visto che continuo a cercare e guardare le cose più belle create dalle … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Regolarità

Non so se ci avete fatto caso, ma negli ultimi tempi su Zero3 ci sono molti più post che in passato. Per trovare l’ultima volta in cui sono passati più di due giorni tra un post e un altro, si … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Volete avere paura?

Avete presente la paura? Quella vera, non quella che vi fa fare i salti sulla sedia per delle inquadrature a sorpresa o robetta del genere. No, quella che vi fa irrigidire i muscoli per la tensione, rallentare il battito cardiaco, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Auguri patriottici

Jared Leto è una persona che sembra in grado di fare bene qualsiasi cosa gli passi per la testa. Non gli bastava essere un attore di successo, è anche il cantante, polistrumentista e compositore principale dei Thirty Seconds to Mars. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Ordine

Ogni volta che cerco di fare ordine nel mio studio, mi deprimo. Ci sono vari motivi per cui questo succede, ma vi elenco qui i principali: mi rendo conto che è un’impresa titanica che richiede più tempo, energie e voglia … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Dilemma etico-morale

C’è un film che io voglio rivedere. Ne ho una voglia pazzesca da un bel po’, ma oggi è più forte che mai. Io ho già ordinato il Blu-Ray ufficiale del suddetto film, ma questo giace nel negozio che me … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 2 commenti

La peggior vacanza dell’anno

Andare a Lucca Comics & Games 2017 significa partire il primo novembre (alle 4:30 di mattina…) e tornare a casa la sera/notte (dipende dal traffico in autostrada) di domenica sei. Cinque giorni in cui è come se io fossi in … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento